Il presidente Alessandro Rinaldi: “Bilancio 2016 ok, lavoro qualificato a costi contenuti”

E’ positivo anche quest’anno il risultato di esercizio 2016 di Cbbo Srl, il Consorzio Bassa Bresciana Orientale con sede a Ghedi. La società è partecipata da 10 comuni soci , vale a dire Montichiari, Ghedi, Calvisano, Montirone, Castenedolo, Isorella, Visano, Acquafredda e Carpenedolo, ed è impegnata da anni nella gestione dei servizi di igiene urbana e ambientale secondo il modello dell’in house providing, con particolare riferimento alla raccolta dei rifiuti urbani e del loro smaltimento.

Il giudice ha convalidato l'arresto, effettuato dai Carabinieri e ha rinviato il processo al 25 ottobre. I militari di Pisogne hanno scoperto nelle abitazioni di una donna di quarantasette anni, residente a Pian Camuno e di un uomo di quarantacinque, di Pisogne, due serre molto grandi e ben fornite ed attrezzate, all'interno delle quali crescevano rigogliose cinquanta piante di marijuana, già in inflorescenza e pronte per essere raccolte.

Le cause e la dinamica di quanto accaduto lungo la 45 Bis, in territorio di Gavardo, sono ancora da ricostruire anche se, in base alle testimonianze, pare che la vettura della dottoressa, che esercitava la professione di pediatra a Brescia, abbia improvvisamente invaso la corsia opposta, scontrandosi con un camion ed innescando una carambola, che ha coinvolto anche altri mezzi.

Sono stati i finanzieri di Sarnico ad arrivare fino ad un'azienda con sede a Sirmione e di proprietà di un imprenditore residente a Moniga, che impiegava lavoratori senza contratto. Gli uomini delle fiamme gialle hanno eseguito un blitz in un capannone di Adrara San Martino, nella Bergamasca, di proprietà dell'azienda sirmionese.

Era appena uscito dal carcere, dove aveva scontato una pena di tredici anni e nove mesi, per reati contro il patrimonio e legati allo spaccio di stupefacenti, il cittadino di origine marocchina, che ha ricevuto un decreto d'espulsione dall'Italia, da parte delle Autorità.

I Carabinieri della Compagnia di Salò hanno tratto in arresto a Vestone, su ordine del Gip di Brescia, un uomo di cinquant'anni, di origine rumena, per essersi reso responsabile di ripetute aggressioni, nei confronti della compagna e di un parente.

Pagina 1 di 193

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto