I Carabinieri hanno portato a termine l'ennesima operazione di prevenzione dello spaccio e consumo di stupefacenti, presso l'oratorio di San Filastro ad Acquanegra sul Chiese. Proprio in quella zona infatti, negli ultimi tempi era stata notata la presenza assidua di consumatori di droga e di spacciatori.

I Carabineri della locale stazione, coadiuvati dai colleghi dell'Ispettorato del Lavoro, dal personale dell'Ats di Asola, dagli agenti della Polizia Locale e coordinati dal comando della Compagnia di Viadana, hanno eseguito la prima ispezione, presso un laboratorio di produzione di tomaie, in territorio di Acquanegra, gestito da cinesi.

Sono stati i dipendenti stessi della ditta, a chiamare i Vigili del Fuoco che, in breve tempo, hanno domato il rogo che si stava sviluppando all'interno di un capannone di un'impresa edile di Acquanegra. Nessuno è rimasto ferito o intossicato, per fortuna e grazie al rapido intervento degli operatori.

Il direttivo del gruppo Alpini presieduto da Giuseppe Cèo Tonelli ha ottenuto l’ennesimo plauso per la gita pellegrinaggio ai luoghi simbolo della Grande Guerra in coincidenza con i 100 anni del 1° conflitto mondiale. La visita ai sacrari di Nervesa e Fagarè è stata appena effettuata, facendo seguito a quelle di Asiago (tra gli “ignoti” S.Ten.Felice Avanzi), Redipuglia (soldati Aurelio Donini e Giovanni Rizzoni), Monte Grappa, Tonale.

Centodieci persone identificate, sette denunciate, cinquantotto mezzi ispezionati, sei multe elevate, per violazione al codice della strada, sono alcuni dei numeri che riassumono un servizio a vasto raggio, effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Viadana, con lo scopo di prevenire e reprimere i reati di tipo predatorio e intercettare persone sospette o comunque ''di interesse operativo''.

Il 72° anniversario della Liberazione è stato celebrato nella piccola frazione di Mosio con la santa messa nella chiesa parrocchiale a suffragio dei caduti di tutte le guerre e la deposizione in via Trieste della corona d’alloro al monumento ai Caduti con l’intervento della Banda Musicale “Don Achille Bersanini” di Muscoline (Bs). “I partigiani – ha detto il sindaco Monica De Pieri – ebbero un ruolo fondamentale per giungere alla Liberazione del 25 aprile 1945. Troppo spesso però si parla di partigiano utilizzando il genere maschile, dimenticando che numerose furono le donne e bambine che per loro scelta si arruolarono nelle fila della Resistenza.

Pagina 1 di 6

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto