Dal 30 maggio scorso è attivo sulla pagina Facebook dell’Agenzia il servizio di assistenza dedicato alla dichiarazione precompilata, con l’obiettivo di offrire risposte quasi in tempo reale ai dubbi di carattere generale dei contribuenti. Per quesiti di natura più personale l’Agenzia garantisce comunque altri canali di assistenza. Il servizio Facebook Messenger delle Entrate, fruibile a costo zero dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,30, consente agli utenti di inviare in privato quesiti e richieste e di dialogare con il Fisco in tempo reale e in maniera semplice, anche dal proprio smartphone. E, ad oggi, l’assistenza Facebook Messenger dell’Agenzia ha registrato un elevato indice di gradimento considerato che i social sono ormai alla portata non solo dei giovani, ma anche dei contribuenti di fascia adulta. Tramite la propria pagina istituzionale Facebook, l’Agenzia intende non solo mettere a disposizione dei cittadini le informazioni di base sulla dichiarazione precompilata, ma anche dialogare attivamente con gli utenti per fornire risposte concrete a quesiti specifici. Non viene richiesto alcun dato personale ed i dati sensibili postati in commenti o post pubblici verranno rimossi. La pagina Facebook dell’Agenzia è raggiungibile tramite il link https://www.facebook.com/agenziadelleentrate/.
Fonte Agenzia delle Entrate.

Essere attenti a quello che si mangia è normale. Ma la società sembra incoraggiare un rapporto ansioso con l'alimentazione, rafforzando l'idea che la perdita di peso e  un cibo sano siano le chiavi per vivere bene, a lungo e avere successo personale. La conseguenza è lo sconfinamento in alcuni disturbi alimentari, tra cui l’anoressia.

Essere attenti a quello che si mangia è normale. Ma la società sembra incoraggiare un rapporto ansioso con l'alimentazione, rafforzando l'idea che la perdita di peso e  un cibo sano siano le chiavi per vivere bene, a lungo e avere successo personale. La conseguenza è lo sconfinamento in alcuni disturbi alimentari, tra cui l’anoressia.

Con l’arrivo della stagione calda le piante in vaso necessitano di innaffiature frequenti e abbondanti. In particolare le piante collocate all’aperto, per esempio su balconi o davanzali assolati, richiedono molta acqua perché il sole e il vento asciugano con grande rapidità il terriccio nei vasi. Per le piante collocate in posti caldi e molto arieggiati non sono molto consigliabili i vasi di terracotta. Questi contenitori il cui pregio è di permettere un’elevata traspirazione, hanno allo stesso tempo il difetto, che per vasi molto piccoli, tale traspirazione lascia asciugare il pane di terra con eccessiva rapidità.

ONE LOVE

Questa settimana parliamo di … A cura di Sergio Desiderati
One love Manchester. One Love Londra. One Love ovunque i signori del terrore credono possibile destabilizzare il mondo. La risposta di Manchester e degli artisti saliti su quel palco pochi giorni dopo il tremendo attentato. e quando solo da qualche ora si era concretizzato quello nuovo di Londra. è la migliore che si potesse dare. 50, 60.000 persone, quasi esclusivamente giovani diversi dei quali reduci dal precedente concerto; sono loro i veri vincitori.

A TempoRadio la rubrica ‘Tocca a noi’ chiede di ridare voce al popolo

Con Paolo Bellini, sulle frequenze di TempoRadio è andata in onda la rubrica ‘Tocca a noi’. Si parte con la competitività, sulla quale l’Italia spesso perde perché le imprese non si trovano nelle stesse condizioni di quelle del resto del Continente. “Il cuneo fiscale da noi è al 50%, il 10% in più della media europea. Che arriva al 60% sulle imprese, il 20% di più rispetto agli altri Paesi dell’Ue – ha detto Bellini -. Come si fa a vincere la concorrenza?”. Poi la politica. “Legge elettorale?

Pagina 1 di 90

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto