PIANTE AROMATICHE E OFFICINALI – NOVEMBRE E DICEMBRE

K2_ITEM_AUTHOR 

Il mese di novembre, in molte zone soprattutto del nord Italia, può già segnare l’inizio dell’inverno, portando gelo e neve. I lavori più necessari sono quelli che preparano le colture a trascorrere l’inverno con il minor danno possibile. Controllate e curate i canali di scolo delle acque superficiali; eliminate tutte le infestanti ancora presenti, avendo cura di allontanarle e possibilmente bruciarne ogni residuo; eseguite una pulizia delle piante aromatiche accorciando la parte aerea e togliendo ogni porzione secca o malata; controllate l’eventuale presenza di parassiti o di lumache che spesso si rifugiano tra le foglie basali.

Occorre anticipare tutti i lavori all’aperto in modo che nulla resti in sospeso, visto che con il sopraggiungere del mese di dicembre è logico aspettarsi lunghi periodi caratterizzati da temperature prossime allo zero, se non inferiori e possibili nevicate. Se non avete provveduto alla concimazione ed alla vangatura del terreno da mettere a coltura durante la prossima primavera, fatelo al più presto. Prima di provvedere alle necessarie protezioni per il sopraggiungere dei freddi invernai è opportuno che le piante erbacee biennali e perenni, quali la menta, la valeriana, il finocchi, ecc. siano private della parte aerea mediante un taglio quasi a raso (3-5 cm dal livello del terreno). Dopo tale operazione è bene ricoprire le aiole con del fogliamo, del terriccio o anche del tessuto non tessuto. Le piante arbustive in piena terra quali il rosmarino, la lavanda, la salvia, il timo, ecc., vanno ridimensionate con una potatura che può essere leggera per rosmarino e lavanda e più intensa (ma senza intaccare le parti lignificate) per salvia o timo. Dopo tale operazione, nelle zone più fredde o esposte ai venti è necessario predisporre delle protezioni che possono andare dai teli di plastica, a piccoli tunnel. In zone più riparate dai venti può essere sufficiente la pacciamatura stesa attorno al colletto delle piante. Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome