BEN HUR TONDINI E VITTORIO BEATINI: ''CASA DI BENIAMINO, PRIMA SOLO CRITICHE ORA PER EXPOVO VA BENE!''

15 Settembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

I due esponenti dell'opposizione cavrianese ospiti a TempoRadio

''Portiamo i più calorosi saluti e diciamo in bocca al lupo a don Dino, parroco di Cavriana, vogliamo che torni al più presto tra noi'' dicono Ben Hur Tondini e Vittorio Beatini, esponenti dell'opposizione del paese collinare, parlando del loro parroco, colpito da malore, mentre era in gita in Alto Adige.

Dopo avere portato i saluti al religioso, in particolare dopo avere ricordato, con una certa commozione, tante delle cose da lui fatte, per la comunità, Tondini e Beatini, cominciano a raccontare di azioni non proprio limpide, compiute dalla maggioranza. Raccontano, ad esempio, di avere saputo, controllando il protocollo, delle dimissioni presentate il 5 del mese, dall'assessore Gaia d'Isola. ''Le norme dicono che entro dieci giorni, la giunta deve aver presentato una surroga. Ad oggi, ancora non si sa invece nulla'' dicono, per poi sottolineare anche come la maggioranza eviti sempre di informare dei provvedimenti, da prendere o già assunti. Raccontano quindi di aver scoperto, sempre controllando il protocollo, che il Prefetto di Mantova ha scritto al sindaco, esortandolo a rispettare le regole. '''Quando proponemmo di costruire il centro sportivo nelle vicinanze di Casa di Beniamino, ci attaccarono. Pareva volessimo portare i ragazzi in un luogo di perdizione. Don Mazzi ci avrebbe donato il terreno, dove già c'era una struttura.  Altre se ne sarebbero potute aggiungere col tempo, donando ai Cavrianesi un campo coperto. Pareva volessimo fare il male dei ragazzi'' dicono Ben Hur Tondini e Vittorio Beatini, ricordando che l'attuale magioranza, lasciando cadere il progetto, ha rinunciato ad un terreno, ora non più in regalo. Ha scelto invece di spostare il centro sportivo in zona Pieve, dove non si possono costruire strutture coperte e non ci sono posti per i pullman. ''In compenso, scopriamo che la nuova edizione di Expovo, si terrà proprio a Casa di Beniamino. Come mai non è più un luogo dove avvengono chissà quali cose brutte ma anzi, è diventato improvvisamente adatto alle manifestazioni?''

Media

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome