CLAUDIO LEOCI E DANIELE PAOLUCCI: ''IN CINQUE ANNI ABBIAMO FATTO GRANDI CAMBIAMENTI, PROSEGUIAMO NEL FUTURO''

09 Giugno 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

I candidati della lista Pd per Novellini ai microfoni di TempoRadio

''In cinque anni abbiamo operato grandi cambiamenti, i prossimi cinque potremo consolidare il nuovo modo di vedere Castiglione delle Stiviere, come dice il nostro sindaco quindi, proseguiamo nel futuro''. Claudio Leoci, attuale vicesindaco di Castiglione delle Stiviere e candidato nelle liste Pd, con queste parole, esorta i cittadini ad appoggiare la formazione che sostiene la nuova elezione dell'attuale primo cittadino, Alessandro Novellini, per i prossimi cinque anni di mandato.

Presenta i componenti della lista, che comprende un esatto numero di donne ed uomini, molti giovani, dando la parola proprio al meno anziano di tutta la formazione, Daniele Paolucci. Agricoltore, di vent'anni, studente di Giurisprudenza, quest'ultimo spiega quale sia una delle priorità per la buona gestione della città di San Luigi, ponendo in evidenza, assieme al vicesindaco, come agricoltura, lavoro, turismo, rilancio e rivitalizzazione del centro storico, siano, in realtà, tessere che compongono uno stesso mosaico. ''Il tessuto troppo sfilacciato che costituisce Castiglione, deve essere ricompattato'' dicono i due candidati sottolineando come, proprio per questo, avere impedito la cementificazione e la diffusione dell'urbanizzazione incontrollata, ponendo dei limiti, è stato un modo per indurre a tornare ad abitare e vivere il centro storico, un sistema che deve essere ancora adottato, un modo per dare ossigeno alle attività presenti. Questo è stato ottenuto anche tramite una serie di aiuti, studiati dall'amministrazione, per chi voglia operare cambiamenti strutturali della propria casa. La socializzazione passa attraverso una serie di iniziative, che non si esauriscono in una serata conviviale, ma piuttosto attraverso la possibilità di incontrarsi. Anche per questo è essenziale restituire ai residenti le vie e le piazze cittadine. Nel corso della trasmissione i due candidati spiegano quali operazioni voglia intraprendere, il loro schieramento, per favorire le attività industriali e l'impiego, sul territorio. Parlano della costituzione di un distretto agroalimentare dell'Alto Mantovano, con Castiglione capofila, per promuovere le eccellenze locali. Parlano di collegamenti con il lago di Garda e con Mantova, per promuovere il turismo e dell'attenzione al mondo dei giovani. ''Noi pensiamo che le nuove generazioni possano portare quell'entusiasmo che le altre hanno perso'' dice Leoci, motivando così, la scelta di avere tante persone con pochi anni anagrafici, nella lista. Concludono quindi invitando a votare e prima ancora, questa sera, in piazza Dallò, per una risottata in compagnia, musica e allegria.

Media

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto