DESENZANO DEL GARDA, LE MULTE PORTANO ACQUA AL MULINO DEL BILANCIO

06 Dicembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Un toccasana per la cittadina

L’amministrazione comunale di Desenzano ha un introito significativo dalle multe elevate su proprio territorio. Non è l’unico Comune ad avvalersi di questi denari, ve ne sono altri – ad esempio Lonato del Garda – che percepiscono persino di più, fatte le debite proporzioni.

La giunta Malinverno ha inserito nel bilancio di previsione 618 mila euro sotto questa voce anche se poi l’entrata effettiva sarà minore e ruoterà intorno a 415 mila euro, di cui poco oltre 100 mila recuperati da riscossioni coattive e gli altri dalle multe. Niente di straordinario insomma, se si pensa ai 680 mila euro incassati sotto la guida amministrativa di Cino Anelli sei anni fa. Ora l’assessore al Bilancio Avanzi detta una linea più cauta o morbida che dir si voglia. Parla di una politica tollerante che comprenderà i doverosi controlli ma che non andrà a infierire in maniera eccessiva sui cittadini. In ogni caso, le multe sono un toccasana per il bilancio della cittadina, che poi – secondo normativa – reinveste la metà dell’introito nell’ambito della Polizia locale e nel potenziamento delle attività di controllo volte a migliorare la situazione della sicurezza. Le multe in questo senso arrivano a coprire le spese per gli agenti stagionali, di circa 110 mila euro, la totalità degli straordinari, i costi vivi della locale e dei servizi e la manutenzione ordinaria delle strade oltre a una buona percentuale (poco sotto il 20 per cento) della manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica. Il rimanente è a carico del comune che investe per l’ordine pubblico 1,136 milioni di euro. Infine i numeri della Polizia locale, che è composta da 29 effettivi, il comandante Carlalberto Presicci è coadiuvato da 3 ufficiali e 20 agenti a tempo indeterminato e da cinque stagionali con contratto a tempo, prolungato a marzo 2018. Riguardo agli interventi, da luglio a oggi sono stati contestati oltre 1600 verbali per violazioni al codice della strada, sono stati rilevati 5 incidenti stradali, eseguite undici ordinanze di sgombero. La Locale ha arrestato una persona e denunciato altre sei e ha sequestrato quattro auto di lusso con targa straniera. Il lavoro dunque non manca, e si aggiunge l’intervento ai mercati e alle feste in programma nella cittadina lacustre.

50 K2_VIEWS
K2_TAGGED
Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome