L'ARTERIA FEMORALE SI ROMPE: DONNA MUORE DISSANGUATA A VIADANA

13 Novembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Quando la madre la raggiunge in camera sua, per dirle che la cena è pronta, la trova a terra, con un panno impregnato di sangue. La donna chiama subito i soccorsi, che arrivano in fretta e trovano la figlia, quarantasei anni, ancora viva, ma estremamente debole. Cercano di rianimarla, purtroppo inutilmente. Ha perso troppo sangue.

Ad ucciderla, dovrebbe essere stata la rottura dell'arteria femorale ed il dissanguamento conseguente. E' però un vero e proprio giallo, quanto accaduto in un'abitazione di Viadana. Da una prima ispezione del corpo, risulta che è presente una lesione, a livello inguinale, ma risale ad anni fa. La domanda quindi resta per ora senza risposta. I Carabinieri hanno ispezionato la stanza della vittima, senza trovare nulla che possa spiegare il trauma mortale. Il magistrato deciderà ora come procedere e quali accertamenti medico legali disporre.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome