CARPENEDOLO: CAMPIONATO NAZIONALE DI ARATURA ALL’ANTICA

07 Agosto 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Sotto un cocente sole estivo, mitigato solo in parte dal temporale della notte precedente, centinaia di persone appassionate di trattori d’epoca hanno seguito domenica 30 luglio la quarta tappa locale del campionato nazionale di aratura all’antica, che si è tenuta in località Gerole a Carpenedolo, organizzata da Gli aratori del Grande Fiume, Gamae e Carpenedolo Eventi con il patrocinio del Comune di Carpenedolo, rappresentato per l’occasione dal Vicesindaco Tiziano Zigliani e dall’Assessore alla Comunicazione Istituzionale Simone Giulietti. Una mattina intensa e ricca di emozioni con più di 30 partecipanti iscritti alla competizione.

Alle 8.30 i primi trattori sono giunti sul luogo per espletare le formalità di iscrizione e per sfoggiare la propria antica bellezza di fronte ad un pubblico ammirato. Il via alla competizione vera e propria alle 10.00. I seri e minuziosi giudici del campionato pronti a cogliere anche impercettibili - ad un occhio non esperto – differenze nell’esecuzione della prova dei diversi campioni presenti. Prima del verdetto finale, i partecipanti e i loro famigliari hanno partecipato ad un conviviale pranzo presso la splendida cornice della “Melunera” della Famiglia Pancheri, dimenticando per qualche ora le tensioni della competizione. Dopo pranzo le premiazioni. Tiziano Zigliani, nelle vesti anche di Assessore alle Politiche Agricole, ha tenuto sulle spine i 30 partecipanti. In particolare, emozionante la proclamazione dei primi tre posti.  Dopo i verdetti sono risultati vincitori: al primo posto, il nostro concittadino e pluricampione della specialità Roberto Zonta alla guida di un Landini Velite, al secondo posto la bravissima Elisa Cinelli di Rodengo Saiano alla guida di un Landini L25,  terzo l’esperto Primo Zaffanella mantovano di Gabbiana, anch’egli su Landini L25. Da segnalare altri due ottimi piazzamenti, il quarto posto di un altro carpenedolese: Giambattista Nodari su Landini Velite e il quinto posto dell’altra donna in gara, l’esordiente Cristina Bonetti di Remedello Sopra su Landini L25. Ma il campionato non finisce qui: il 17 settembre a Milzano, per un’altra emozionante tappa di questo bellissimo sport fatto di tradizione, passione e cultura.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto