Visualizza articoli per tag: cronaca

Un bambino di 6 anni, che si trovava a bordo di un pulmino della Polisportiva Virtus Manerbio, è caduto dal mezzo in centro a Manerbio. Pare che l'incidente sia avvenuto perchè un compagno ha inavvertitamente apertro il portello facendo leva sulla maniglia interna.

Una giovane ventenne della Bassa Bresciana è stata chiusa in cantina dall'ex fidanzato, per alcune ore, finchè non è riuscita a chiamare i carabinieri. Il ragazzo era riuscito a convincere la propria ex a recarsi a casa sua, dove l'ha chiusa nella cantina e poi se ne è tornato nell'appartamento, in compagnia della madre, ignara di tutto. Sono stati i carabinieri di Verolanuova che, dopo tre ore, hanno rintracciato il segnale del telefono e liberato la giovane. Il ventenne, rimasto tutto il tempo nell'appartamento come se nulla fosse, è stato arrestato.

Nove anni e quattro mesi di reclusione è la condanna inflitta dal giudice, nei confronti di un uomo di trentatrè anni, responsabile dell'uccisione di un giovane albanese, che stava scappando, assieme ad alcuni complici, dopo aver tentato di derubare la casa del fratello.

La vicenda si svolge tra Roncoferraro e Governolo dove un uomo di sessantuno anni ed una donna di quarantasette, rispettivamente nipote e badante di un'anziana signora, sono finiti a processo per circonvenzione d'incapace. Avrebbero infatti indotto l'anziana zia di lui, a prelevare dal proprio conto corrente, la somma di sessantamila euro. La prima udienza si terrà il 2 maggio.

Tutto nasce dall'inchiesta che era stata nominata ''operazione formula''. Il Tribunale di Mantova ha ordinato la custodia cautelare in carcere, per un noto imprenditore, già condannato per altri reati, in via definitiva. Come accertato infatti, ha finto di essere tossicodipendente, falsificando anche le analisi del capello, per confermare la propria tesi, per ottenere, come previsto da legge,

Ha perso il controllo del mezzo che stava guidando, è uscito di strada e si è ribaltato nel fosso a bordo carreggiata. Protagonista della vicenda un uomo di cinquantaquattro anni, della provincia di Padova che, forse perchè non conosce bene la strada, ha affrontato una curva in maniera errata.

Pagina 1 di 524
Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome