Shares
02:21:55
21 Feb

CASTIGLIONE: PROGETTO PRELIMINARE PER LA ROTONDA A PORTA LAGO

Feb 06, 2018

La Giunta Volpi delibera l’intervento, serviranno circa 450mila euro

La Giunta Volpi ha approvato il progetto preliminare per la rotatoria che si realizzerà all’incrocio tra via Porta Lago e la Provinciale per Desenzano. Come si può leggere nella relazione dei progettisti Leo Galli e Maddalena Mondo dell’Ufficio tecnico comunale, “nell’ambito della programmazione degli interventi delle opere pubbliche da realizzare nel triennio 2018-2020, l’Amministrazione comunale ha fissato l’obiettivo di riqualificare parte di alcune strade, parcheggi, ciclabili e marciapiedi, al fine di rimuovere le situazioni pericolose per il transito e l’incolumità degli utenti. Nella programmazione delle opere dell’anno 2018 è prevista la realizzazione di interventi di adeguamento e riassetto viabilistico da attuare mediante interventi di manutenzione in varie strade e vie comunali alcuni dei quali prioritari. Nelle opere da realizzare è compresa la formazione di una rotatoria nell’incrocio tra via Porta Lago, via Astore e via Del Benaco, quest’ultima arteria principale di collegamento in entrata a nord al capoluogo, per ridurre la pericolosità dell’immissione dei veicoli provenienti dalle vie laterali – via Porta Lago e via Astore – dovuta al traffico elevato sia in entrata che in uscita e dalla scarsa visibilità a causa della curvatura della strada che rende difficoltosa la visibilità dei veicoli in avvicinamento. L’intervento in progetto mira a ridurre il grado di pericolosità dell’intersezione mediante l’attuazione di una rotatoria a geometria circolare in luogo dell’incrocio attuale”. Per quanto concerne la spesa, la realizzazione della rotatoria costerebbe 245mila euro, di cui 165mila per le opere stradali, 20.300 per la segnaletica, 18.900 per le tubazioni per l’illuminazione, 15mila per la piantumazione delle aiuole, 14mila per opere per deflusso acque meteoriche, 11.800 euro per il consolidamento della scarpata su via Astore. Sommando poi l’Iva, gli oneri per la sicurezza ed altre somme a disposizione, si arriverebbe a 450mila euro come costo complessivo dell’opera. Prossimamente parleremo anche di un altro intervento, di cui è stato approvato il progetto preliminare: il campo da calcio in erba sintetica in zona San Pietro, per 600mila euro d’investimento.

Lascia un Commento

Articoli più cliccati della categoria